Novità, omaggi e offerte speciali subito nella tua email. GRAZIE!


Il tuo nome
La tua email

I Benefici del metodo France Guillain

I Benefici del Metodo France Guillain

France Guillain

I Benefici del Metodo France Guillain

Alimentazione cellulare, Argilla, Sole e Bagni derivativi

Libro - Sconto 15% € 8,42 (anzichè 9,90)
Isbn: 9788863860375
Anno pubblicazione: 2017
Pagine 96

Aggiungi alla lista dei preferiti

Vuoi scrivere una recensione per questo libro ?

Ritrovare la forma fisica e mentale

attraverso i beni che ti offre la natura,

imparando a sceglierli e combinarli insieme

Un metodo che concilia le nostre tradizioni più care

con i risultati delle ultime ricerche scientifiche

sull’alimentazione cellulare.

 

Questo metodo vi invita a riscoprire i tesori che ci offre la natura

e il modo per trarne maggior giovamento, sapendoli combinare

insieme, per essere belli e in forma tutta la vita.


INDICE


PRIMA PARTE: GUIDA RAPIDA

  • Prima tappa: Come far scendere la temperatura interna del corpo
  • Seconda tappa: Come fabbricare i grassi bruni o fluidi
  • Terza tappa: Il sole, l’argilla
  • Ciò che potete fare in più...
  • Diario di bordo

SECONDA PARTE : CONSIGLI E APPROFONDIMENTI

  • Domande sul Miam-Ô-Fruit
  • Consigli per gli altri pasti
  • I grassi fluidi
  • Lo stress ossidativo
  • Gli integratori alimentari
  • Il nostro cervello: memoria, attenzione, concentrazione
  • Lo stato infiammatorio
  • Riassumiamo una giornata

 

L'autrice rivela le chiavi fondamentali del suo metodo, che applica il bagno derivativo, i corretti principi alimentari da seguire per produrre i grassi fluidi salutari (e in particolare una ricetta meravigliosa che consente di perdere peso velocemente!), i benefici del sole e le preziose proprietà dell'argilla per drenare il corpo.

L’approccio naturale che sta alla base della tecnica del bagno derivativo, rende questo libro + DVD uno strumento prezioso per conoscerne e approfondirne l’impiego finalizzato all’eliminazione dal corpo delle impurità tramite i rimedi benefici dell’acqua e della natura.

Il nostro modo di vivere e di vestirsi da 60 anni ha innalzato la nostra temperatura interna, recando molti disagi al nostro corpo. Per farla scendere, il modo più semplice oggi è di utilizzare le poches di gel refrigerante Yokool, che sono lavabili e si conservano per molti anni.

"Un viatico per il benessere"

Ritrovare la forma fisica e mentale attraverso i beni che ci offre la natura, sapendoli scegliere e combinare insieme. Un metodo che concilia le nostre tradizioni più care con i risultati delle ultime ricerche scientifiche sull'alimentazione cellulare.

Sapete che la temperatura interna del corpo è generalmente troppo elevata per consentire lo svolgimento di tutte le funzioni fondamentali dei nostri grassi "buoni"? E che è possibile farla scendere facilmente, a casa? Conoscete le associazioni alimentari giuste che ci consentono di aver più energia pur mangiando di meno? Sapete approfittare di tutti i benefìci degli oli che contengono i preziosi Omega? Conoscete le meravigliose proprietà dell'argilla e del sole?

La rivista d'attualità francese "Le Nouvel Observateur" scrive nel luglio 2009:

«Autrice di numerosi best-seller, France Guillain è diventata una figura ormai di spicco nel mondo del biologico in piena espansione. La sua formazione, la vasta esperienza (...) fanno della sua opera un riferimento serio che si basa costantemente sulle ricerche più ufficiali. (...) Il metodo presentato integra perfettamente tutti i fattori, senza comportare la rinuncia alle nostre tradizioni più care, senza allontanarci dalla nostra cultura: mezzi semplici, efficaci e alla portata di tutti, anche con un budget ridotto, per mantenersi in buona forma fisica e mentale: il 95% degli antidepressivi naturali (serotonina) sono fabbricati a partire dalla nostra alimentazione, nel nostro stomaco!»


ESTRATTO DEL LIBRO DI FRANCE GUILLAIN
"L'ESPERIENZA DEL METODO FRANCE GUILLAIN"


 

Cominciate con il più semplice, il bagno derivativo

Il bagno derivativo è semplice ed efficace quanto può essere il latte materno per il neonato. È una competenza arcaica che è stata spesso dimenticata con il progresso della scienza, e verso la quale la ricerca scientifica sta tornando attraverso diverse tecniche come la crioterapia. È ormai dimostrato che i benefici del latte materno sono incomparabili. Da parte mia desidero contribuire alla rivalorizzazione del bagno derivativo affinché tutti possano riappropriarsi di questa preziosa competenza. Attenzione, non è una “medicina”, non pretende di guarire e ancor meno intende dispensarvi dal consultare un medico. È una tecnica che permette all’organismo di recuperare delle capacità naturali di buon funzionamento, attivando principalmente la circolazione dei grassi fluidi di cui otto importanti funzioni saranno enunciate in seguito. Si chiama bagno derivativo perché in passato lo si faceva solo con l’acqua; ci siamo poi resi conto che l’elemento più efficace è il freddo, ed è quindi stata creata una “tasca” di gel refrigerante prevista per questo, che chiameremo poche Yokool nel seguito.


Il Miam-Ô-Fruit

Il mezzo più rapido ed efficace per fabbricare dei grassi fluidi è di consumare ogni giorno questa preparazione composta da:

  • mezza banana schiacciata con la forchetta (non con il frullatore) fino a renderla quasi liquida;
  • 1 cucchiaio d’olio di lino;
  • 1 cucchiaio d’olio di sesamo;
  • 1 cucchiaio di succo di limone, spremuto fresco (generalmente equivalente a mezzo limone spremuto).

A questo stadio della preparazione è importante emulsionare bene l’olio, perché sia ben assimilabile dall’organismo;

  • 1 cucchiaio di semi di lino e 1 cucchiaio di semi di sesamo macinati (nel macinino da caffè); 
  • 1 cucchiaio di diversi semi oleosi non salati né tostati: girasole, mandorla, nocciola, noce, zucca, anacardi, arachide ecc. Potete mangiarli interi o tritati grossolanamente;
  • pezzetti di almeno 3 frutti freschi diversi: per esempio un quarto di mela, mezza albicocca, mezza pesca, mezzo fico, due fragole...

La quantità dipenderà dal vostro appetito. In Italia, dato che si trovano l’olio di lino e di sesamo, si può anche semplificare, omettendo i semi di lino e di sesamo macinati, e sostituendoli con gli altri semi oleosi: saranno quindi 3 cucchiai di una miscela composta da noci, nocciole, mandorle ecc.

Il melone, l’anguria, gli agrumi non entrano in questa preparazione. Si mangiano a parte perché si digeriscono troppo velocemente e impedirebbero alle nostre cellule di trarre il meglio da questa mistura di grande qualità nutritiva. Assumete questa preparazione ogni giorno. È ideale come prima colazione. All’inizio se non riuscite a prenderla al mattino, può sostituire il pranzo, a condizione di non aggiungere né togliere nulla. È essenziale masticarla perfettamente. È un grandissimo apporto di energia leggero da digerire e toglie l’appetito per ore. È importante rispettare scrupolosamente la composizione di questa preparazione. Una volta imparata si prepara al massimo in 5 minuti.

Se fate i bagni derivativi e consumate il MiamÔ-Fruit ogni giorno, sentirete presto gli effetti benefici e in poche settimane migliorerete di molto il vostro benessere. Attenzione, l’organismo sceglierà da solo le sue priorità. Di conseguenza, è possibile che risolva altri problemi prima di quelli per i quali avete intrapreso questo metodo. Ma è un lavoro in profondità e, al termine, il risultato è assicurato.


Il sole e l'argilla

Fare dei bagni di luce solare su tutto il corpo (se è possibile) di mattina o di sera, quando i raggi del sole sono meno diretti, è eccellente per rigenerare la pelle. Evitate il sole di mezzogiorno. Portate un cappello a tesa larga per proteggere gli occhi. Approfittate al massimo della luce solare tutto l’anno. Anche attraverso le nuvole, è molto benefica. E portate all’aperto il più possibile i vostri figli e i vostri genitori anziani. I bambini saranno più calmi e gli anziani conserveranno meglio le loro capacità cerebrali e il loro buon umore. Se vi è facile procurarvi dell’argilla, fate una cura drenante di tre settimane due o tre volte l’anno applicando degli impacchi d’argilla sul basso ventre (o) sulla nuca. L’argilla è molto efficace anche nei casi di ustioni. È necessario però applicarla il più presto possibile dopo l’incidente. Attenzione, se applicate l’argilla anche solo due giorni dopo l’incidente non otterrete mai lo stesso risultato che se l’applicate immediatamente. In generale è meglio applicare l’argilla 24 ore Se vi è facile procurarvi dell’argilla, fate una cura drenante di tre settimane due o tre volte l’anno applicando degli impacchi d’argilla sul basso ventre (o) sulla nuca. L’argilla è molto efficace anche nei casi di ustioni. È necessario però applicarla il più presto possibile dopo l’incidente. Attenzione, se applicate l’argilla anche solo due giorni dopo l’incidente non otterrete mai lo stesso risultato che se l’applicate immediatamente.

In generale è meglio applicare l’argilla 24 ore su 24 fino alla guarigione totale. Infine, non bisogna mai lasciar asciugare l’argilla sulla pelle, perché agisce unicamente se è abbastanza molle per aderire perfettamente, e se la si lascia seccare potrebbe rovinare la pelle. Ad ogni modo, l’uso dell’argilla in caso di ferite è sottoposto a regole ben precise che ho esposto in L’argile tout simplement (Ed. Demeter). Se non soffrite d’ipertensione, potete anche fare una cura d’acqua d’argilla per tre settimane due o tre volte l’anno secondo le vostre necessità, come è descritto nel video corso completo che potete trovare su www.mylife.it/franceguillain. Io utilizzo e raccomando solo l’argilla verde Ilite, che è molto pura perché estratta a grande profondità, tra 50 e 70 metri nella roccia.

France Guillain

France Guillain

France Guillain, diplomata in studi superiori scientifici e letterari, per diciassette anni ha viaggiato in barca a vela attreverso gli oceani, in compagnia delle sue cinque figlie. È autrice di molte opere di successo, fra cui “I bagni derivativi. Un mezzo facile e gratuito per mantenersi in forma”.